Creepypasta Forum ~ Erlend Mørk version

Hanged Man's Elegy

« Older   Newer »
 
.
  1. view post Posted on 4/2/2013, 11:33     +4    
     
    .
    Avatar

    Profeta dell'Accidia

    Group
    Veterano
    Posts
    1,773

    Status
    Anonymous

    Dopo molto tempo, torno con un corto di pregevole fattura. Il video è anziano, caricato sul tubo nel lontano 2006, ma non mi pare di vederlo da qualche parte in sezione, quindi propongo.

    No, non è della Vancouver Film School.

    Datemi la vostra personale interpretazione, e sopratutto, fatemi divertire descrivendo lo Scrittore.

     
    Top
    .
  2.  
    .
    Avatar

    Sai qual'è la definizione di follia?

    Group
    Creepy Fan
    Posts
    1,779
    Location
    Bari

    Status
    Morto

    Bellino, ma ho preferito l'altro! :asd:
     
    Top
    .
  3.  
    .
    Avatar

    I'm calling out from Flesland World

    Group
    Member
    Posts
    193

    Status
    Morto

    Oscuro e alienante al punto giusto, la musica poi è sublime :)

    Edited by FLES CURTIS - 25/2/2013, 15:21
     
    Top
    .
  4.  
    .

    Junior Member

    Group
    Member
    Posts
    73

    Status
    Anonymous

    molto bello.
     
    Top
    .
  5.  
    .
    Avatar

    creepy hunter

    Group
    Member
    Posts
    18
    Location
    My dark room

    Status
    Morto

    Comincio a dire che a me è piaciuto tanto. Veramente bello. +1 da parte mia. Ecco la mia personale interpretazione, magari scontata, ma per me è questa:

    Secondo me l'autore ha voluto lasciare un messaggio in questo video, quello di restare fedeli alla propria moglie, o quanto meno solo ad una donna. Se ci fate caso, il video inizia in un cimitero, dove il protagonista si ferma vicino una croce simboleggiante la lapide della moglie (frame di pochi secondi che appare), improvvisamente una seconda donna appare, che per mia personale opinione simboleggia "la tentazione". Subito l'uomo si avvicina a lei dicendole qualcosa, credo nel tentativo di sedurla. La donna accenna un sorriso e ci sta, denudandosi. A questo punto l'uomo avrebbe potuto fuggire, dire di no, dimenarsi, ma non riesce a non cedere alla tentazione, lasciandosi prendere nel gioco erotico.
    Subito però, il ricordo della moglie defunta del protagonista giunge alla mente insieme alla coscienza che gli impone in qualche modo di resistere. Il protagonista ama talmente tanto la moglie da non volersi concedere ad un'altra donna. Ma la tentazione è sempre in agguato, il desiderio primodiale, il richiamo della carne, del piacere sessuale è troppo intenso. L'uomo così si ritrova a combattere contro il suo stesso desiderio, mettendosi di fronte ad una scelta:
    - rimanere fedele alla moglie, nonostante essa sia defunta
    - cedere al piacere sessuale
    Nonostante il ricordo della moglie resta vivido (la moglie angelo), la voglia di provare nuovamente il piacere sessuale è troppo intenso, e l'uomo sceglie di cedere alla tentazione, strappando simbolicamente il vestito alla moglie. Il marito così, peccando di lussuria, azzera addirittura i ricordi che aveva della moglie (frame foto rotta) abbandonandosi al piacere sessuale. Qui però succede una cosa strana: la donna che apparentemente sembrava stare al gioco, adesso sembra dimenarsi, voler scappare via, sembra quasi spaventata dalle voglie sessuali del protagonista, che la forza a baciarlo abusando di lei. Il frame del colpo di sciarpa (?) che gli ha provocato due vistosi tagli al viso, simboleggiano per me il duplice peccato di cui l'uomo si è macchiato: abuso sessuale e lussuria, il vomito invece il pentimento dell'uomo per il gesto compiuto. Un altro emblema del video è che quella donna, dopo essere stata abusata, si trasforma in una specie di bambina infreddolita, che a prima vista appare impaurita. Questo sta a significare di quanto una donna vittima di abusi possa essere indifesa, facilmente violabile.
    A questo punto l'autore credo che abbia voluto dare un altro messaggio: se sei vittima di un abuso, reagisci, così come ha fatto la donna nel video, trasformandosi in una specie di demone. L'uomo così viene circondato da una serie di zombie, che possono appunto raffigurare i peccati commessi, e ritrovarsi impotente nel cercare di uscire dalla situazione, accasciandosi a terra. Gli ultimi frame, (quella sciarpa che raggiunge l'uomo e il protagonista impiccato) potrebbero appunto significare che i vizi e scelte sbagliate portano alla morte.

    Una probabile morale potrebbe essere:
    - rimani fedele ad una sola donna, quella che hai sposato e onorala fino alla tua morte
    - di conseguenza agli ultimi frames: chi è causa del suo mal pianga se stesso.
     
    Top
    .
  6.  
    .
    Avatar

    Member

    Group
    Member
    Posts
    492

    Status
    Morto

    concordo con prince of lost dreams...
    per qualche istante mi sono veniti in mente Dante e Beatrice: lui la incontra a 9 anni e poi a 18, lei muore e diventa angelo e appare nei suoi sogni... il resto però non saprei spiegarlo :/
     
    Top
    .
5 replies since 4/2/2013, 11:33
 
.